Vai a sottomenu e altri contenuti

Presentazione

  • Comune: Galtellì
  • Provincia: Nuoro (NU)
  • Regione: Sardegna
  • Enti di appartenenza: Comunità Montana delle Baronie, Regione Agraria n. 12 - Colline litoranee di Orosei, Area Minoranza Linguistica Sarda
  • Popolazione residente: 2.512
  • Denominazione abitanti: galtellinesi
  • Codice Istat: 091027
  • CAP: 08020
  • Prefisso telefonico: 0784
  • Santo Patrono: Santissimo Crocifisso
  • Festa Patronale: 3 maggio
  • Altitudine: 35 metri s.l.m.
  • Superficie: 56,82 Kmq
  • Comuni confinanti: Dorgali, Irgoli, Loculi, Lula, Onifai, Orosei
  • Comune gemellato con: Chiampo (VI)

Galtellì sorge ai piedi del panoramico Monte Tuttavista, nella rigogliosa Valle del Cedrino. Situato in una posizione strategica, il paese assicura una variegata offerta di bellezze naturali, dai sentieri del Monte Tuttavista in cui poter esplorare l'infinita varietà di specie botaniche, fino alla conquista della suggestiva roccia forata ''sa Petra Istampata'', meta di escursioni e di arrampicate da parte di appassionati di trekking. La sua vicinanza alle coste permette anche di raggiungere facilmente rinomate località balneari dell'isola, come le spiagge di Orosei, Cala Luna, Cala Goloritzè, Biderosa e tante altre. Nel territorio di Galtellì si possono ammirare diversi tesori storico-architettonici, tra i quali: la Cattedrale romanica di San Pietro (IX secolo), al cui interno sono custoditi preziosi affreschi di tradizione bizantina e, appena fuori dal paese, il Castello di Pontes. Questi due edifici rappresentano il potere ecclesiastico e politico che gravitava in questo villaggio medievale.Il castello, del quale si conservano i ruderi, fu edificato intorno al 1070 e costituiva un baluardo di difesa nei momenti di guerra. Recentemente restaurato, è meta di escursioni da parte di curiosi e appassionati di storia e archeologia.